Skip to content
Published 03/06/2018

Quanti di noi hanno un romanzo nel cassetto, il lavoro del cuore al quale non abbiamo il coraggio di candidarci, il cambiamento che non osiamo quasi sognare.
Magari potessi… Magari fossi in grado… Magari

E se magari finisse oggi? Se ci dessimo la possibilità di riuscire, imperfetti come siamo? Oppure di fallire, per prepararci a un successo ancora più grande?

Chissà se Mary Poppins sia nata praticamente perfetta sotto ogni punto di vista o se lo sia diventata, famiglia dopo famiglia? 

Noi rimandiamo costantemente delle cose proprio perché vogliamo essere lei: vogliamo aspettare di essere perfetti, per farle. Invece, quanto possiamo imparare dalle cose, facendole.

Il primo CV che mandiamo non è mai il migliore che manderemo.

La prima telefonata non è mai quella perfetta, quella in cui saremo in grado di vendere un’aspirapolvere. E non impariamo solo studiando sui libri, facendo corsi di formazione. Noi impariamo facendo.

Spunti di riflessione

Che cos’è che davvero vi sta frenando nel fare quella cosa in questo momento?

Fate un elenco dei limiti che vi state dando: tutto quello per cui non siete pronti, tutte le ragioni per cui non siete pronti. 

Li scrivete, li leggete, li mettete da parte. E POI BUTTATEVI.

Quella cosa lì, iniziate a farla adesso. 

Goditi questo episodio di 3 minuti!

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *